Menu

Dama Brun-a

“Omaggio alle oud bruin fiamminghe che si manifesta soprattutto all’olfatto nel contrasto tra le note dolci di caramello e quelle acidulo-lattiche. Nel palato i sapori vinosi dalla maturazione in botte ci introducono ad un piacevole fruttato di ciliegia e uva sultanina con un finale caratterizzato da una lieve astringenza. A tavola si sposa bene con formaggi di media maturazione, mentre in cucina è perfetta per cucinare brasati e cacciagione.” – Lorenzo Dabove in arte Kuaska

 

Nome: Dama Brun-a

Tipologia: Wild Oak Aged Ale

Fermentazione: Alta

Grado Alcolico: 8,4%[1]

IngredientiAcqua, malto d’orzo, frumento, zucchero, luppolo, lievito

Processo: Fermentazione mista ad opera di lieviti di origine belga e selvaggi presenti nei tini di rovere. Dopo 4 mesi, la maturazione prosegue in botti di rovere per altri 12 mesi in cui compie una rifermentazione lattica dopo l’aggiunta di zucchero caramellato e lactobacillus , per un totale di 16 mesi. Rifermentata in bottiglia o fusto

Litri prodotti mediamente in un anno: 2000 lt

Ispirazione: Ispirata alle famose Oud Bruin (Brown Flemish Ale), quando venivano ancora fatte in legno. Usa la stessa ricetta originale che ha dato vita anche alla Madamin, ma la Dama, più complessa e matura, viene trasferita in barrique grandi e vi rimane fino all’estate.

Formati disponibili: Bottiglia 37.5 cl, Key Keg 20 lt

Temperatura di servizio: 8°-12°

Suggerimenti: Ottima come aperitivo e per accompagnare primi piatti dal gusto delicato. Da provare per cucinare e/o accompagnare brasati e cacciagione

LOVERBEER


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Sidebar



Top