Menu

The Original HY

Chiamarla birra è riduttivo, la definizione giusta è cuvée di malto. L’azienda produttrice, Zago, è originaria di Pordenone ed è nata nel 1978 con la chiara intenzione, già dal principio, di diffondere la passione delle “living beers“, ossia le cuvée di malto vive, rifermentate in bottiglia secondo il metodo Champenoise, ovvero il metodo utilizzato dai francesi per produrre lo Champagne.

E infatti molte sono le analogie, a partire dalla bottiglia, con tanto di gabbietta e capsula. Leader in questo campo, la Zago offre una gamma completa di birre non pastorizzate realizzate ancora oggi sui principi dell’editto sulla purezza del 1516, utilizzando esclusivamente acqua, malto, lievito e luppolo, senza aggiunta di conservanti o altri aromi.

Curiosità: l’etichetta è stata scelta in onore del popolo egizio, considerato l’inventore della birra, e raffigura le divinità Iside e Osiride che brindano alla gioia e alla convivialità.

Nel bicchiere sfumature che vanno dall’ambrato al ramato, con schiuma moderata e soffice. Il naso la fa da padrone, riempie l’aria, con note di malto, miele e camomilla e ancora spezie e sbuffi di agrumi, ma anche il palato vuole la sua parte con morbidezza, possenza ma anche delicatezza, su note inizialmente caramellate che lasciano poi spazio ad un perfettamente integrato sentore amarognolo che accompagna una lunghissima persistenza.

Da abbinare a piatti saporiti a base di carne ma anche a formaggi stagionati, ottima anche da meditazione.

 

 

 

  ZAGO S.r.l.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Sidebar



Top