Menu

Virmalised IPA

 Aurora Borealis (the Northern Lights)

Virmalised, tradotto “Aurora Boreale”, è una birra in stile IPA dal colore ramato realizzata con i luppoli Magnum, Amarillo, Centennial e Citra. Al naso l’aroma è fresco, con in evidenza note di Agrume e frutta tropicale. Al palato risulta piacevolmente amara, le note fruttate ed agrumate dei luppoli sono ben bilanciate da una delicata base maltata.

 

A powerful and hoppy IPA that uses a blend of American hops, giving the beer a fresh citrus and grapefruit punch. Contains barley malt. Appearance: Deep orange with a crisp white head. Nose: The first flavour to jump out at you and pull you in is the fresh flavour of ripe mango – transforming into a candied grapefruit zest. Coming in just moments later is the seductive smell of sweet orange juice in the morning .Taste: Initially pink grapefruit juice will wash over your tongue, with a zing of lively carbonation that follows you all the way down. Lime zest and even a hint of peppercorn can be found if left on the tongue, before the massive mango kick knocks through your teeth.

 

Gusto prevalenteAmaroTipo di fermentazioneAlta fermentazione
Gradi Plato14Voto RateBeer93 / 100
Voto Beer Advocate84 / 100StileIPA India Pale Ale
IBU50Temperatura di servizio6/8°C
Formati disponibiliBottiglia 33cl

 

Il birrificio, pioniere della renaissance brassicola in Estonia, si trova a Tallinn, capitale della piccola repubblica baltica. La società viene fondata nel 2011, inizialmente come una beer firm, da quattro appassionati di birra e vecchi amici: Gren Noormets, Peeter Keek, Enn Parel e Tilt Paananen manager di Skype per l’Estonia. Nel 2014 i soci si muniscono di un proprio stabilimento ed ingaggiano come birraio lo scozzese Chris Pilkington (ex Brewdog). La domanda cresce rapidamente grazie all’indiscutibile qualità delle birre prodotte che si avvalgono di una grafica che non passa inosservata.

 

  PÕHJALA BREWING AS


Sidebar



Top