Menu

ÖÖ Imperial Baltic Porter

Baltic Porter, dal colore scuro come le notti in Estonia, che nasce dalla ricetta della famosa Öö del birrificio Põhjala che in questa versione viene fatta maturare in botti di Cognac. Al naso ed al palato i sentori sono avvolgenti ed intensi, con in evidenza note di caramello, cioccolato, frutti rossi e cognac. Dal corpo ricco, è calda e morbida al palato.

EN-US Flag An Imperial Baltic Porter as dark as the Estonian winter nights. Strong enough to keep you warm through the cold evenings. Pitch black – as dark as the night sky, with an opaque brown head. A clean burnt sugar dominates, immediately giving way to rich dark fruits – plums, raisin, and fresh cranberries. Eventually, a roasted smokiness emerges, like a distant bonfire on the horizon. A rich body comes through at first. Initially the espresso-like acidity is balanced by a sweet taste of caramelised toffee. As your glass warms up you should expect to taste redcurrant, mixed with a dark chocolate, washed down with a slight alcoholic warmth.

 

Gusto prevalenteAmaroTipo di fermentazioneAlta fermentazione
Gradi Plato24Voto RateBeer99 / 100
Voto Beer Advocate4.46 / 5SottostileBaltic Porter
StileImperial PorterIBU60
Temperatura di servizio8/12°CFormati disponibiliBottiglia 33cl

 

Il birrificio, pioniere della renaissance brassicola in Estonia, si trova a Tallinn, capitale della piccola repubblica baltica. La società viene fondata nel 2011, inizialmente come una beer firm, da quattro appassionati di birra e vecchi amici: Gren Noormets, Peeter Keek, Enn Parel e Tilt Paananen manager di Skype per l’Estonia. Nel 2014 i soci si muniscono di un proprio stabilimento ed ingaggiano come birraio lo scozzese Chris Pilkington (ex Brewdog). La domanda cresce rapidamente grazie all’indiscutibile qualità delle birre prodotte che si avvalgono di una grafica che non passa inosservata.

 

PÕHJALA BREWING AS


Sidebar



Top