Menu

Bush Blonde

Nel 1998, in occasione del 65° anniversario della Bush Ambrée, Hugues Dubuisson crea una nuova Bush per soddisfare gli appassionati di birra bionda: nasce così la Bush Blonde.

Sorella un po’ meno alcolica della 12°, ma della quale conserva molte caratteristiche e somiglianze; l’uso di malti tradizionali associato all’impiego esclusivo del famoso luppolo Saaz le conferiscono un colore dorato leggermente velato con una schiuma bianca di media persistenza.
Profuma di frutta (banana acerba), malto, caramello, vaniglia con finiture di lievito, spezie (chiodi di garofano), note legnose e di whisky.
In bocca è ben bilanciata: la saporosità dolce di frutta, caramello e malto si affianca a note erbacee ed agrumate (scorza d’agrumi). La componente alcolica accompagna tutta la degustazione senza essere però mai stucchevole.Retrogusto agrodolce dove fa capolino un delicato tocco di luppolo amaro. Negli Stati Uniti è commercializzata con il nome Bush Blonde Scaldis.

 

Gusto prevalenteDolceTipo di fermentazioneAlta fermentazione
Gradi Plato22Voto RateBeer80 / 100
Voto Beer Advocate81 / 100SottostileBelgian Strong Golden Ale
StileBelgian Strong AleIBU21
Temperatura di servizio10/12°CFormati disponibiliBottiglia 33cl

 

 

 

  Dubuisson Brewery


Sidebar



Top